VillageTerraneo
français espanol italiano portugues english
 

 

Dolceacqua

Liguria

Dolceacqua, comune di 2.000 abitanti, è ubicato vicino alla riviera ligure, a 8 km da Ventimiglia.Numerose testimonianze archeologiche attestano occupazioni successive del sito dall'età del ferro.

Del castello costruito nel 1151 e definitivamente distrutto nel 1887, restano delle rovine che dominano il borgo medievale e sono arroccate su uno sperone roccioso, ai piedi della montagna Rebuffao. Le costruzioni, alte anche sei piani, scendono verso il torrente "la Nervia". Il ponte ad arcata unica con portata di 33 m collega "la Terra" al "Borgo", un nuovo quartiere edificato nel XV secolo.

Nei secoli passati la principale attività tradizionale era l'olivicultura; oggi grazie al prezioso vino "Rossese di Dolceacqua" anche la viticoltura ha avuto un grande sviluppo, come tutte le attività legate ai prodotti tipici e alla promozione turistica del territorio.

Dolceacqua ha ottenuto il marchio "Paesi Bandiera Arancione", conferito dal Touring Club Italiano ai comuni dell'entroterra per la qualità dell'offerta turistica e dell'ambiente.

Il comune di Dolceacqua ha orientato i suoi progetti sulle ricchezze del proprio patrimonio architettonico e naturalistico. La valle del Nervia, dove fauna, flora e storia coesistono armoniosamente, sono oggetto di una promozione, che pur assicurandone la protezione, crea un sentiero che attraversa gli orti lungo il Rio Peitavino. Il castello ed il palazzo Doria, luoghi di riferimento storico, saranno recuperati come sedi per lo svolgimento di manifestazioni culturali.

www.comune.dolceacqua.im.it

diapositive